Testimonianze



Avevo 55 anni quando all’improvviso ho accusato forti dolori al collo. Non riuscivo a dormire di notte perché perfino appoggiare il collo sul cuscino mi procurava dolore. Esercizi di rilassamento e massaggi davano un lieve miglioramento ma solo per breve periodo di tempo. Dopo alcuni mesi, partecipando ad un corso, lo stesso referente mi ha fatto conoscere la Tecnica Alexander, una tecnica con la quale aveva fatto buone esperienze. Adesso, dopo un anno e mezzo durante il quale ho partecipato a 3 blocchi di lezioni, posso dire che questo metodo delicato mi ha tolto il dolore e ha modificato in modo fondamentale la mia postura. All’inizio il “lasciarsi andare” non era per niente semplice, ma ora mi riesce facilmente. Quando lavoro a lungo davanti al computer con una postura sbagliata e i dolori ritornano, me ne accorgo e grazie alla tecnica Alexander riesco a correggerla eliminando il dolore. Anche in futuro mi affiderò, se ne avessi bisogno, alle mani “magiche” del signor Pichler. Grazie…

 
Georg di Lana



Dopo una settimana molto faticosa e deprimente ho dedicato un attimo di attenzione a me stessa, mi sono osservata nei minimi particolari davanti allo specchio: l’impressione generale è quella di vedermi senza tono, pesante, depressa, apatica, spalle afflosciate, schiena piegata, respiro teso e con l’espressione del viso vuota. Dopo 1 ora di lezione con la Tecnica Alexander, grazie all’insegnante che mi incoraggia di non far niente tranne concentrarmi sulle direttive, avviene in me un cambiamento incredibile. Riguardandomi nuovamente davanti allo specchio: da una parte sento una leggerezza nel corpo, fino alle dita martoriate o altri parti danneggiate, dall’altra parte serenità. La postura è dritta, il collo prima troppo teso si è sciolto e mi sento leggera. Ciò permette alla testa di andare in alto e in avanti e cambia così la percezione. Tramite il “pensare in su” posso osservare tutto da un altro punto di vista e riesco a fermare i brutti pensieri che mi girano per la testa. La schiena si è allungata e allargata ed ora è dritta. Le spalle sono allargate, il respiro è libero, silenzioso e naturale, la pressione sanguigna si è certamente normalizzata. Gli occhi brillano e sulle labbra mi ritrovo un bel sorriso fiducioso che esprime consapevolezza, serenità e nuova energia. Ringrazio F. M. Alexander e la sua tecnica che mi permette di ottenere una sensazione fisica migliore. Ringrazio anche il sig. Walter Pichler, l’insegnante sensibile e molto paziente che esercita questa tecnica. …. e aspetto con gioia e curiosità la prossima lezione.

 
Barbara di Merano



Walter Pichler riesce ogni volta a rilassare la mia muscolatura posturale che spesso è molto tesa, e ciò avviene in modo più efficiente e durevole rispetto ai massaggi tradizionali. Tramite il rilassamento degli spasmi muscolari si libera tanta energia vitale nascosta. Le lezioni di Tecnica Alexander con il sig. Walter Pichler non significano soltanto un incremento notevole di qualità di vita ma soprattutto un incremento di energia per affrontare la vita quotidiana.
 
Thomas E.



La tecnica Alexander: una tecnica valida, efficace e utile per tutti. Utile soprattutto per musicisti, che regolarmente studiano per ore e ore seduti in modo del tutto scorretto. Essa é di grande aiuto per ritrovare la propria giusta e corretta postura, dopo anni di squilibrio e disarmonia. Il corpo ha bisogno assoluto di ritrovare un equilibrio fisico: quando il collo é libero e la testa "va in su e in avanti", le spalle sono aperte e allargate e la schiena si é "allungata" e il corpo di conseguenza si ritrova "in asse", allora é veramente tutta un'altra vita. Provare per credere!
 
Federico R.
 

Follow us

Visita totale : 21593